procedimento per ingiunzione

Cass. civ., Sez. II, 31 ottobre 2011, n. 22655

INGIUNZIONE (PROCEDIMENTO PER)
Ai sensi del combinato disposto degli artt. 633 e 636 c.p.c. la domanda monitoria relativa a crediti per prestazioni professionali deve essere accompagnata dalla parcella delle spese e prestazioni, munita dalla sottoscrizione del ricorrente e corredata dal parere della competente associazione professionale. In mancanza di una tale documentazione, pertanto, il richiesto provvedimento monitorio non può essere emesso.

Il disposto normativo di cui all'art. 634 c.p.c. non può trovare applicazione nell'ipotesi di credito per prestazioni professionali, in quanto riferibile alle diverse ipotesi dei crediti per somministrazione di merci o di denaro per prestazioni di servizi. In tal senso si rivela erronea la pronuncia giudiziale reiettiva della proposta opposizione che ritenga idonea prova scritta, ai sensi della richiamata disposizione, la fattura e la copia autentica del registro IVA.

Pages